Crea sito

I VETTORI

Definizione di grandezze vettoriali

Per definire una grandezza come il tempo che scorre o una lunghezza è sufficiente definirne l’estensione con la sua unità di misura ( 20 secondi; 15 metri). Queste grandezze sono dette scalari.

Per definire una grandezza come lo spostamento o la velocità non è sufficiente definirne l’estensione con la sua unità di misura ma occorre specificare la direzione è il verso. Queste grandezze sono dette vettoriali.

Una feccia (vettore) rappresenta la grandezza vettoriale.

La lunghezza della freccia (modulo) ne rappresenta l’estensione o il valore

La retta su cui giace la freccia rappresenta la direzione

La punta della freccia rappresenta il verso.

La freccia indica la direzione il verso e la distanza (in linea d’aria) per andare dall’ala B al bar del liceo Meli.

Somma vettoriale

Il giocatore nero si dirige verso la porta opposta compiendo due spostamenti successivi. Il suo spostamento complessivo è pari allo spostamento del giocatore giallo.

Possiamo concludere che lo spostamento complessivo si ottiene disponendo gli spostamenti parziali col “metodo della testa coda“.

TEST DI FISICA SUI VETTORI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.