Crea sito

DOMANDE TIPICHE DI FISICA

Domande tipiche di fisica ricorrenti

Tutte le domande tipiche di fisica che vengono poste nelle verifiche divise per anno di corso.

domande tipiche di fisica

1° anno di corso

Scrivi l’equazione oraria e commentane i singoli termini.

Evidenzia la relazione che intercorre tra moto armonico e moto circolare uniforme.

Se percorriamo il perimetro di un quadrato di lato 100 metri, quale sarà lo spostamento finale?

2° anno di corso

Utilizzando il diagramma delle fasi, illustra il concetto di temperatura critica.

3° anno di corso

Le domande di seguito formulate sono spendibili o nel colloquio di maturità o come quesiti di tipologia B nella terza prova dell’esame di maturità, nel caso di terza prova tipologia B ricorda che l’estensione della risposta è a discrezione della commissione e che raramente supera le 8 righe.

Domande tipiche di fisica capaci di sintetittare un singolo aspetto della fisica sono:

Classifica i materiali in base alla conducibilità e spiega il loro comportamento dal punto di vista elettrico.

Spiega il fenomeno dell’elettrizzazione.

Illustra il concetto di campo elettrico come modello per descrivere l’interazione a distanza.

Illustra pro e contro dell’utilizzazione dell’energia elettrica alternata

Illustra il contributo offerto da Ohm per la comprensione dei fenomeni elettrici.

Descrivi il contributo offerto da Kirchhoff per la progettazione dei circuiti elettrici.

Illustra gli aspetti peculiari di ogni fase della produzione, trasporto ed utilizzazione dell’energia elettrica.

Descrivi il comportamento elettrico dei materiali in funzione della temperatura.

Descrivere la legge di Coulomb. Analogie e differenze con la legge di gravitazione universale.

Illustra il concetto di capacità con particolare riferimento al condensatore piano.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.